Italiano Menu

Infostranieri

 

InfoStranieri è un’App per Android e iOS nata per concedere supporto burocratico agli stranieri regolari che vivono in Italia.

 

Il suo funzionamento, semplice e diretto, si basa su una serie di informazioni ben organizzate che offrono supporto online e il giusto instradamento delle pratiche per facilitare la soluzione di tutti i principali problemi burocratici.

 

L’App InfoStranieri nasce nel 2014 da un’idea di Bashkim Sejdiu, trenunenne kosovaro arrivato in Italia ventun’anni fa e che da oltre dieci anni offre servizi di assistenza burocratica agli altri stranieri che vivono in Italia.

 

Lo scopo dell’App è quello di rispondere alle esigenze:

 
  • di tutti gli stranieri regolari costretti a vivere l’incubo di dover adempiere a tutta una serie di requisiti burocratici particolarmente complessi, dispendiosi in termini di tempo e per di più in un Paese del quale stanno ancora imparando la lingua;

  • dello Stato Italiano in quanto il Paese necessita di personale straniero regolare e pertanto trarrebbe molto giovamento dalla semplificazione degli adempimenti di cui sopra, con particolare riferimento alle procedure di regolarizzazione.


I numeri del resto parlano molto chiaro: attualmente sono presenti sul territorio Italiano quasi quattro milioni di lavoratori stranieri regolari in continuo e costante aumento, motivo per cui qualsiasi strumento in grado di rispondere alle esigenze di cui sopra è da considerarsi non solo utile ma anche necessario al fine di scongiurare un collasso burocratico che appare sempre più prossimo.
 

SCRIVONO DI NOI:

Nasce l’App Info Stranieri, l’onorevole Comi (FI): un’idea lungimirante

Inviata da Administrator (admin) su Nov 03 2015
Home >>

L’on. Lara Comi, europarlamentare Forza Italia e vicepresidente PPE ha partecipato con l’on. Gea Schirò del PD presso la sala stampa della Camera dei Deputati alla conferenza stampa di presentazione dell’App info Stranieri che ha avuto il patrocinio del Parlamento Europeo.

La App è nata nel 2014 da un’idea di Bashkim Sejdiu, imprenditore kosovaro arrivato in Italia ventun’anni fa e che da dieci anni offre assistenza burocratica agli altri stranieri che vivono in Italia. “L’idea di Bashkim di creare una application per gli stranieri in 8 lingue diverse – commenta la Comi – e’ lungimirante ed ha avuto il plauso e il patrocinio del Parlamento Europeo. Il messaggio forte che si vuole mandare e’ quello di una immigrazione consapevole che sa di avere doveri e diritti, che rispetta regole e costumi del Paese verso il quale si dirige: una immigrazione che crea ricchezza, offre e riceve opportunità e servizi”.

Conclude l’eurodeputata di Forza Italia: “Abbiamo tantissime imprese di proprietà di stranieri regolari. In un momento in cui e’ sempre più  facile scivolare nella trappola dell’odio razziale, della paura del diverso e nella xenofobia, questa app consente agli stranieri in Italia di informarsi a vicenda e di costruire partecipazione in modo trasparente e positivo”.

Ultima modifica: Nov 03 2015 a 9:43 AM

Indietro

Commenti

Nessun commento trovato

Aggiungi Commento

 

SERVIZI DI TRADUZIONE PER STRANIERI